Blog

IntercettazioniSono poche le persone che hanno familiarità con la professione dell'investigatore privato. La loro conoscenza è limitata a ciò che vedono nei telegiornali o leggono sulle riviste di cronaca nera.
Ancora meno persone sanno come si svolge un investigazione privata poiché la loro percezione dell’attività investigativa deriva in gran parte dai film di Hollywood e dai tascabili del mistero.

I clienti che si rivolgono alla mia agenzia investigativa a Roma sono sempre molto interessati a gli strumenti che usiamo per svolgere il nostro lavoro.

Molto spesso queste persone si aspettano storie incredibili su dispositivi di ascolto ad alta tecnologia o travestimenti elaborati per seguire gli indagati. Odio le persone deludenti, ma la verità è in realtà presso ché diversa da ciò che si pensa, in quanto la nostra, per così dire “valigia degli strumenti” è composta principalmente da localizzato gps, videocamere, fotocamere e teleobiettivi di diverse dimensioni; i dispositivi atti alle intercettazioni ambientali o telefoniche sono vietati dalla legge, o meglio, si possono acquistare ma non utilizzare.
L’investigatore privato adopera tali tecnologie solo se autorizzato dal Pubblico Ministero in supporto ad un'indagine in ambito penale o di polizia.

La responsabilità primaria di un investigatore privato è quella di documentare con precisione le situazioni che gli si manifestano durante le indagini, e non c'è modo migliore che catturarle ed immortalarle nei video e nelle fotografie. Importante è anche non sconfinare nell’illegalità, proprio per questo le microspie e le microcamere occultate sono da considerarsi out.

Non vorrei dilungarmi troppo in questo argomento ma negli ulti anni posso affermare di essere venuto a conoscenza di moltissimi casi che hanno riguardato investigazioni fai da te che si sono rilevate un grandissimo “nulla di fatto”, ed oltre ad alimentare paranoia e impulsività, hanno reso i loro avventori ossessivi e compulsivi,  con l'irrefrenabile necessità di conoscere le conversazioni private di altre persone, violandone inevitabilmente la privacy.



Probabilmente la cosa più importante nella nostra “cassetta degli attrezzi” sono i localizzato gps, che negli ultimi anni hanno fatto un enorme passo di qualità e soprattutto di affidabilità, consentendoci di svolgere l’attività di pedinamento mantenendo distanze significative e annullando i rischi di perdere il veicolo monitorato.

Ho già detto molte volte che le buone investigazioni richiedono un impegno lavorativo importante, fatto da persone che utilizzano i loro cervelli al massimo. Uno strumento investigativo è in grado di eseguire con successo la sua funzione solamente se ad adoperarlo c’è un investigatore privato competente e capace di analizzare le informazioni reperite, sempre pronto a prendere in campo  buone decisioni che possono portare al successo dell’indagine.

La fretta in questo mestiere non esiste, si lavora con i tempi necessari per raggiungere l’obbiettivo e mai sotto pressione del cliente il quale, non deve mai in alcun modo interagire nelle indagini condotte dai professionisti chiamati in causa.
Parlando a nome della mia agenzia investigativa posso affermare che il pericolo di essere scoperti è ormai pressoché nullo, poiché, la tecnologia unitamente alle strategie e agli accorgimenti che vengono impiegate per ogni singolo caso, aumentano di gran lunga il profilo di riservatezza e di sicurezza che ogni indagine richiede.

Effettua il login per inserire un commento

OPERIAMO IN ITALIA E ALL'ESTERO

Numeri telefonici agenzia investigativa

Login

Entra nel tuo account personale per commentare gli articoli del nostro Blog. Se non lo possiedi, clicca sul tasto "Registrati" qui sotto.

Investigazioni Private

  • Lavoro non dichiarato
  • Infedeltà coniugali
  • Indagini su minori

Investigazioni Patrimoniali

  • Verifica capacità patrimoniali
  • Profili aziendali
  • Solvibilità di persone o aziende

Difesa Penale

  • Ricerca di prove
  • Attendibilità testimoni
  • Analisi DNA

Controllo Minori

  • Controllo e prevenzione droga
  • Bullismo e frequentazioni
  • Tutela minori

Indagini Aziendali

  • Abuso permessi legge 104
  • Concorrenza sleale
  • Infedeltà soci e dipendenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione e di terze parti per analizzare il traffico in ingresso

Cliccando sul pulsante Approvo o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi l'informativa sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo