Blog

Sospetti infedeltàQuando sospettare? L'indagine sulla presunta infedeltà coniugale può essere eseguita solamente attraverso l'incarico professionale (mandato) conferito da un avente diritto.
In seguito ad approfondite valutazioni con il committente, utili a formulare un piano investigativo congruo e a fissare un determinato budget economico, si pianificano le operazioni investigative necessarie a raggiungere l'obbiettivo preposto, si conferisce “mandato” all’agenzia investigativa”, che dovrà annotare sul registro speciale degli affari, le generalità del cliente e la natura dell’accertamento.

L'infedeltà coniugale può essere distinta da noi investigatori privari in due tipologie e ciò quella sentimentale e quella sessuale.
L'infedeltà sentimentale è caratterizzata da incontri extra coniugali con la stessa persona, ripetuti nel tempo e contornati da frequentazioni che rendono il rapporto alla stregua di una normale relazione. Generalmente la persona attenzionata frequenta in compagnia di una donne/uomo dei luoghi a lui noti, frequentati in passato con la propria moglie o con gli amici, (ristoranti, bar, cinema ecc...).
L'infedeltà sessuale invece è caratterizzata da incontri saltuari, finalizzati ai soli rapporti di sesso esplicito (amanti, prostitute, escort ecc..). La persona oggetto delle indagini è solita appartarsi in luoghi isolati, hotel, garzoniere, in compagnia di una donna/uomo con il quale consuma rapporti sessuali.

Sospetti:

  • Spegne il cellulare rientrando a casa
  • Tiene sempre con se il cellulare, anche sotto la doccia
  • Modifica il codice di accesso PIN
  • Passa molto tempo al computer
  • Ha cambiato gusti
  • Ha cambiato gusti in materia di abbigliamento intimo
  • Ha cambiato orari
  • Ha cambiato abitudini
  • Ha cambiato abitudini alimentari
  • Ha inaspettatamente nuovi interessi
  • E' molto dimagrito
  • Ha stretto amicizie a noi sconosciute

Come comportarsi:

  • Quando i sospetti diventano concreti è importante mantenere la calma e non far trapelare in alcun modo il malessere, dovuto inevitabilmente dall'angoscia che il dubbio ci procura.
  • Cerchiamo di essere obiettivi.
  • Sottoponiamo il partner ad un periodo di esame più o meno breve, dove annoteremo in maniera "imparziale" tutte le stranezze che reputiamo sospette; questo ci aiuterà a delineare i nostri sospetti e soprattutto potrà in seguito contribuire a semplificare il lavoro di un investigatore privato.
  • Non provate a pedinarlo, non essendo professionisti, potreste solo farvi scoprire, rendendo il partner più sospettoso.
  • Non fate troppe domande, poiché non avrete mai riscontri oggettivi e rendereste visibile il vostro sospetto.
  • Chiamare troppo spesso al cellulare può allarmare il partner fedifrago.
  • Confidarsi con gli amici del partner è un'attività inutile e molto spesso controproducente.

 

Effettua il login per inserire un commento

OPERIAMO IN ITALIA E ALL'ESTERO

Numeri telefonici agenzia investigativa

Login

Entra nel tuo account personale per commentare gli articoli del nostro Blog. Se non lo possiedi, clicca sul tasto "Registrati" qui sotto.

Investigazioni Private

  • Lavoro non dichiarato
  • Infedeltà coniugali
  • Indagini su minori

Investigazioni Patrimoniali

  • Verifica capacità patrimoniali
  • Profili aziendali
  • Solvibilità di persone o aziende

Difesa Penale

  • Ricerca di prove
  • Attendibilità testimoni
  • Analisi DNA

Controllo Minori

  • Controllo e prevenzione droga
  • Bullismo e frequentazioni
  • Tutela minori

Indagini Aziendali

  • Abuso permessi legge 104
  • Concorrenza sleale
  • Infedeltà soci e dipendenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione e di terze parti per analizzare il traffico in ingresso

Cliccando sul pulsante Approvo o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi l'informativa sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo