Blog

PistolaLe perizie balistiche hanno un ruolo importantissimo all’interno del sistema giudiziario perché attraverso lo studio e l’analisi di diversi fattori meccanici, chimici e fisici, sono in grado di ricostruire la dinamica di un accadimento criminale accertandone modalità, traiettorie, tipo di arma e calibro. La cronaca e piena di eventi delittuosi dove le perizie balistiche sono state la svolta per la soluzione del caso o comunque hanno giocato un ruolo fondamentale per le indagini e nella difesa degli imputati.

Mi viene in mente il caso che riguardava l’omicidio del giovane tifoso laziale Gabriele Sandri, dove la perizia balistica doveva accertare e stabilire se il colpo esploso dall’ex poliziotto Spaccarotella, avesse urtato o meno contro la rete metallica dell'autostrada, determinandone quindi il cambiamento del tragitto prima di colpire il giovane. In questo ambito il ruolo dell’investigatore privato è quello di ricostruire la dinamica di un evento delittuoso al fine di reperire elementi di prova che possano supportare la difesa dell’avvocato difensore nel contesto di un procedimento penale.

Perizie balistiche: come vengono utilizzate

Le perizie balistiche vengono utilizzate principalmente per indagini penali al fine di identificare l’autore dello sparo, individuare il luogo in cui è avvenuto il crimine, valutare distanza e traiettoria di sparo, analizzare l’arma verificandone funzionalità e caratteristiche, etc.

Grazie alla preziosa collaborazione di periti balistici di grande esperienza professionale, recuperiamo informazioni e reperti probatori che riguardano il tipo di arma utilizzata, il calibro, il numero dei colpi esplosi e non, le gestualità e l’atteggiamento offensivo/difensivo utilizzato da chi ha usato l'arma, la posizione del bersaglio e le distanze.

La ricostruzione di un evento nel quale sia stata utilizzata una o più armi da fuoco richiede un lavoro capillare di grande capacità e professionalità, sia sul piano metodologico che tecnico. Quando il colpo viene esploso infatti, il proiettile sparato è soggetto all’azione chimica, fisica e meccanica di tre fasi che il perito balistico deve esplorare ed analizzare con molta attenzione, ovvero, la fase interna alla canna, quella esterna e quella relativa all’impatto con il bersaglio.

Una volta sparato un colpo, il proiettile porta con sé tracce microscopiche riconducibili ai meccanismi di fabbricazione dell’arma stessa. Tali tracce, denominate “singolarità d’arma”, vengono reperite attraverso l’esame di ammaccature, rigature e solchi impressi nel proiettile inseguito all’esplosione del colpo.

Atlantica Investigazioni, con la sua ventennale esperienza è in grado di eseguire perizie balistiche ed aiutare i propri clienti a far valere il proprio diritto in sede giudiziaria. Contattateci per una consultazione gratuita senza alcun obbligo.

Effettua il login per inserire un commento

OPERIAMO IN ITALIA E ALL'ESTERO

Numeri telefonici agenzia investigativa

Login

Entra nel tuo account personale per commentare gli articoli del nostro Blog. Se non lo possiedi, clicca sul tasto "Registrati" qui sotto.

Investigazioni Private

  • Lavoro non dichiarato
  • Infedeltà coniugali
  • Indagini su minori

Investigazioni Patrimoniali

  • Verifica capacità patrimoniali
  • Profili aziendali
  • Solvibilità di persone o aziende

Difesa Penale

  • Ricerca di prove
  • Attendibilità testimoni
  • Analisi DNA

Controllo Minori

  • Controllo e prevenzione droga
  • Bullismo e frequentazioni
  • Tutela minori

Indagini Aziendali

  • Abuso permessi legge 104
  • Concorrenza sleale
  • Infedeltà soci e dipendenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per offrirti una migliore esperienza di navigazione e di terze parti per analizzare il traffico in ingresso

Cliccando sul pulsante Approvo o proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookies. Per maggiori informazioni leggi l'informativa sui cookie. Per saperne di piu'

Approvo